LIPOMA

I lipomi sono dei tumori mesenchimali benigni, hanno una consistenza morbida, e dei margini ben definibili manualmente. Nella maggior parte dei casi hanno una localizzazione sottocutanea, facilmente palpabili e visibili. Esiste anche un'alta percentuale di lipomi intramuscolari, meno palpabili e spesso riconoscibili grazie ad esami di laboratorio.

Greenberg et al. Hanno differenziato la presenza di lipomi “intramuscolari ed intermuscolari”. Questa differenziazione è basata sullo studio di lipomi intramuscolari che possedevano una caratteristica infiltrativa nel muscolo, quindi non erano incapsulati in un'area specifica. Questi furono chiamati “intermuscolai”.

EPIDEMIOLOGIA, EZIOLOGIA

L'epidemiologia è sconosciuta, non si conoscono bene le cause della presenza e della localizzazione dei lipomi.

Studi statistici hanno evidenziato una prevalenza nel sesso maschile; si riscontrano maggiormente dopo i 40 anni ed hanno una vasta localizzazione sul tronco (schiena), sul collo e intramuscolare a livello di muscoli grossi.

L'esatta eziologia e patogenesi rimane misconosciuta. Tutti i lipomi hanno sicuramente una patogenesi neoplasica a partire da cellule mesenchimali multi potenti. Tra i fattori predisponenti sono stati studiati: traumi, obesità, irritazioni croniche, disordini endocrini, metabolici, genetici. Bjerreagaardet al. Hanno studiato la possibilità di influenze di alterazioni ormonali,ma gli studi hanno dato esiti negativi. Anche l'aspetto della familiarità non sembra associabile ai Lipomi.

I lipomi sono delle masse circoscritte, uniformi,soffici, di colore giallastro, possono essere incapsulate e non e la loro massa può variare da 1 a 25 cm. Questi sono spesso collegati ai muscoli scheletrici senza però avere una causa diretta in lesioni ed ematomi, ma possono presentare piccole aree calcifiche.

CARATTERISTICHE ISTOLOGICHE

I lipomi hanno una forma uniforme caratterizzata da adipociti maturi. Tendono ad infiltrarsi tra le fibre muscolari, ma non penetrano nella fascia e nei tendini. Le fibre muscolari colpite sono normali ed alcune mostrano uno stato atrofico, ma non ci sono modificazioni strutturali come avviene nei sarcomi.

I lipomi non sono particolarmente vascolarizzati come avviene nei tumori maligni. Questi presentano infiltrazioni di linfociti a causa della presenza di una stato infiammatorio e degenerativo dell'area implicata e la presenza di strie fibrotiche nel muscolo.

I lipomi sono spesso messi a confronto con i liposarcomi, solo che questi presentano infiltrazioni lipoblastiche, area di forte vascolarizzazione, area infiammatorie.

Per avere un'adeguata diagnosi, si preferisce effettuare degli esami di controllo tra cui includiamo: ecografie, risonanza magnetica, tomografia computerizzata.

TRATTAMENTO

I lipomi generalmente non causano dolori o problemi, a meno che non vengono troppo stimolati o ricevono dei traumi causando una schiacciamento delle fibre muscolari circostanti.

Si cerca di evitare l'intervento anche se molto dipende dalla localizzazione e dalla capacità di poterlo raggiungere senza effettuare grossi tagli. Molti tendono ad operare in laparoscopia con l'uso di laser appositi per bruciare e rimuovere la massa.

Contatti

Sede
Via Valdinievole 107, 00141 Roma
Telefono
06/97602818
Mobile
3497144086 / 3208472355
Email

Orari

Lun - Ven
09:00 - 20:00
Sab
09:00 - 13:00
Dom
Chiuso